Griposi

Con il termine griposi si fa riferimento a una patologia caratterizzata da incurvamento del pene durante l'erezione. Tale incurvamento, di entità variabile, può essere in senso laterale, dorsale o ventrale
Spondiloartriti sieronegative
Le spondiloartriti sieronegative (anche spondiloentesoartriti sieronegative, per sottolineare il frequentissimo coinvolgimento delle entesi) sono un ampio ed eterogeneo gruppo di artriti infiammatorie caratterizzate dal coinvolgimento della sinovia e
Ipsaritmia
L'ipsaritmia è una attività cerebrale anormale, caratterizzata da una disorganizzazione globale dell'attività di fondo. Nel EEG si registrano onde lente di alto voltaggio, associate ad onde acute anomale a tipo punta. Il tracciato cambia irregolarmente
Danazolo
Il danazolo (17α-etinil testosterone) è un derivato isossazolico dell'etisterone, strutturalmente simile al testosterone, conosciuto fin dal 1970 per le proprietà androgeniche e soppressive la funzione ovarica in virtù delle quali trovò un primo
CA 19-9
Il CA 19-9 (Carbohydrate Antigen, antigene carboidratico 19-9) o GICA (GastroIntestinal Cancer Antigen, antigene del cancro gastrointestinale) è un marcatore tumorale che viene ricercato nel sangue ottenuto mediante prelievo venoso
Eritroblasto ortocromatico
L'eritroblasto ortocromatico (o eritroblasto acidofilo o normoblasto) è una cellula precursore dell'eritrocita e rappresenta la quarta tappa differenziativa identificabile dell'eritropoiesi. È l'immediato precursore dell'eritrocita maturo
Gastrinoma
Il gastrinoma è una neoplasia, sovente localizzata nel duodeno o nel pancreas (nel 5% dei casi il gastrinoma può localizzarsi lungo le vie biliari, il mesentere, le stazioni linfonodali, il fegato o lo stomaco), che origina dalle cellule del sistema
Lesioni di Olney
Le lesioni di Olney o neurotossicità da antagonisti del recettore NMDA (o NAN, dall'inglese NMDA receptor Antagonist Neurotoxicity) sono una forma di danno neuronale provocata dall'antagonismo competitivo di alcuni composti chimici con il recettore
Demenza frontotemporale con amiotrofia
La locuzione demenza frontotemporale con amiotrofia identifica un'entità clinico-patologica inquadrabile nell'ambito delle demenze frontotemporali ma che si caratterizza per la compromissione tardiva e progressiva delle capacità motorie
Polipo cervicale
Per polipo cervicale si intende una neoformazione benigna che origina dall'epitelio della cervice uterina. Come per i polipi endometriali, rappresenta un causa frequente di sanguinamento uterino atipico e si manifesta più frequentemente nelle donne in età
Malattia di Devic
La malattia di Devic o neuromielite ottica è una grave e rara forma di malattia demielinizzante ad esordio acuto e decorso rapidamente ingravescente che colpisce il nervo ottico e il midollo spinale